La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Cassola


Cassola è un comune in provincia di Vicenza in Veneto. Il suo nome sarebbe una contrazione delle parole “casa sola” in quanto in origine in questo vasto territorio boschivo vi era una sola casa.

Dell’occupazione romana resta traccia nelle monete rinvenute. Nel 924 il Re Berengario I affidò l’amministrazione di questo territorio al vescovo di Padova. Nel 1175 passò sotto il dominio di Vicenza, quindi sotto quello degli Ezzelini e dopo la loro caduta nel 1259 sotto quello dei Visconti.

Agli inizi del Quattrocento come tante altre città venete anche Cassola passò in mano ai veneziani. La dominazione veneziana portò tre secoli di pace e prosperità fatta eccezione per gli anni della guerra contro la lega di Cambrai. Dopo la caduta di Venezia Cassola passò prima in mano francese e poi austriaca fino all’annessione al Regno d’Italia (1866).

Durante la Prima Guerra Mondiale dopo la disfatta di Caporetto (1917) si trovò in prima linea lungo il fronte del Piave. Durante la Seconda Guerra Mondiale dopo il crollò del governo fascista subì l’occupazione tedesca e fece parte della Repubblica Sociale Italiana.

Il suo patrimonio architettonico è costituito dalla chiesa di San Marco riedificata nel 1587. E dalla chiesa di San Zenone che conserva una bella pala ad olio del 1573.

 Altitudine del Comune: 92 m slm (zona: 5)

Scopri altri comuni del Veneto

ROMANO D'EZZELINO

scopri di più  

PASTRENGO

scopri di più