La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Bussolengo


Bussolengo è un comune in provincia di Verona in Veneto.

Il suo nome potrebbe derivare dal nome di un proprietario terriero della zona. Ma l’ipotesi più probabile è che derivi da “buxus” cioè la pianta di bosso molto presente nel territorio. E dalla parola “longus” dalla forma allungata del territorio. In un documento dell’825 – il primo in cui Bussolengo viene citato – compare con il nome Gusilingus.

I primi insediamenti si ebbero nell’età del Bronzo come appare dai ritrovamenti archeologici. Successivamente il territorio fu popolato da Veneti, Reti e Galli e poi dai romani. A partire dal XII secolo fu governata dalla famiglia Olderico.

Non si conosce l’origine di questa famiglia, anche se alcuni documenti medievali la presentano come longobarda. Sappiamo che l’esponente più insigne fu Garzapane fedele amico di Federico Barbarossa.

Quindi passò sotto il governo dei Visconti e poi sotto quello di Venezia. Nel Febbraio del 1944 fu colpita da bombardamenti che provocarono vittime fra i civili. Nel suo territorio si trovava inoltre un campo di prigionia che ospitava soldati neozelandesi.

Da questo campo ne dipendevano altri sparsi un tutta la provincia veronese. Dopo l’otto settembre i prigionieri in parte fuggirono e in parte vennero trasferiti nei campi di concentramento nazisti.

Nel corso dei secoli Bussolengo è stata colpita da diverse calamità: la peste del 1630; l’inondazione dell’Adige nel 1882; il vaiolo nel XIX secolo.

La chiesa di San Salvar risale all’VIII secolo, ma è stata più volte rimaneggiata, mentre quella di Santa Maria Maggiore del XIII secolo è stata restaurata nel XVIII secolo.

 Altitudine del Comune: 127 m slm (zona: 5)

Scopri altri comuni del Veneto

SAN PIETRO DI CADORE

scopri di più  

VALLI DEL PASUBIO

scopri di più  

NOGAROLE VICENTINO

scopri di più