La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Quinto di Treviso


Quinto di Treviso è un comune in provincia di Treviso in Veneto. Il suo nome indicava una stazione di cambio posta a cinque miglia da Treviso.

Il suo territorio fu abitato fin dall’Età del Bronzo e durante il periodo romano fu un centro florido. Il nome Quinto è citato per la prima volta in una bolla di papa Eugenio III del 1152 nella quale si confermava la dipendenza della pieve di San Cassiano da Treviso.

Nel Quattrocento Quinto passò in mano ai veneziani che ne potenziarono l’agricoltura e l’abbellirono con la costruzione di numerose ville di campagna.

Il suo patrimonio architettonico comprende la chiesa di San Cassiano martire che presenta un altare ligneo del XVI secolo. Il soffitto è invece opera di Jacopo Guarana, e vi sono conservate anche alcune tele di Lattanzio Querena e Ascanio Spineda. Mentre il fonte battesimale del Trecento è in pietra d'Istria.

Alcune ville venete alla fine della Seconda Guerra Mondiale furono messe a disposizione di alcune famiglie povere del paese. Tra queste villa Borghesan dove nacque il bassista dei Pooh Red Canzian. Secondo una leggenda paesana vi alloggiò anche l'aviatore Francesco Baracca pochi giorni prima di morire.

 Altitudine del Comune: 17 m slm (zona: 5)

Scopri altri comuni del Veneto

PONTECCHIO POLESINE

scopri di più  

MONTEGALDELLA

scopri di più  

GIACCIANO CON BARUCHELLA

scopri di più