La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Meolo


Meolo è un comune della Città metropolitana di Venezia in Veneto. Il suo nome deriverebbe dal latino “meta” cioè “mucchio” in riferimento alla natura del suo territorio.

Territorio già abitato in epoca Paleoveneta come dimostrano alcuni ritrovamenti archeologici. In epoca romana Meolo era un luogo di passaggio lungo la via Annia che collegava Roma con Aquileia.

Nell’Alto Medio-Evo si trovò in una posizione di confine tra i regni longobardi sulla terraferma e quelli bizantini lungo la fascia costiera. E nel XIV secolo fu soggetto a diversi saccheggi ad opera delle famiglie Da Camino e Della Scala. Inoltre nel 1411 rischiò di scomparire a causa di un saccheggio compiuto dalle truppe dell’Imperatore Sigismondo.

La dominazione veneziana segnò invece l’inizio di un periodo di tranquillità durato fino all’occupazione napoleonica. Ai veneziani si deve la costruzione di imponenti opere idrauliche per salvare la laguna dalla piena dei fiumi. D’altronde questi territori fino a quando non vennero completate le opere di bonifiche furono soggetti alla malaria.

Ma ai veneziani si deve anche la costruzione di belle Ville di campagna. Infatti era possibile giungere a Meolo direttamente da Venezia lungo i corsi d’acqua che favorivano anche gli scambi commerciali. Le Ville rappresentavano per i nobili veneziani un luogo di riposo, ma consentivano loro anche di controllare le attività agricole dei loro possedimenti. 

 Altitudine del Comune: 4 m slm (zona: 5)

Scopri altri comuni del Veneto

MONASTIER DI TREVISO

scopri di più  

CAMPO SAN MARTINO

scopri di più  

SAN MARTINO DI LUPARI

scopri di più