La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti ad Erbezzo


Erbezzo è un comune in provincia di Verona in Veneto. Il suo nome deriverebbe da “erbezzare” cioè “verdeggiare come l’erba”.

Il suo territorio fu abitato fin dalla preistoria dall’homo erectus. Ma la popolazione crebbe solo nel XIII secolo quando il vescovo di Verona Bartolomeo della Scala chiamò a disboscare i Monti della Lessinia alcuni boscaioli della Germania: i tzimberer (i cimbri).

Questi coloni ottennero la possibilità di avere una dimora stabile in cambio del disboscamento. Ad Erbezzo i cimbri arrivarono in un secondo momento rispetto ad altre località per l’isolamento del luogo e le varie vallate da attraversare.

Pian piano i cimbri dettero luogo a comunità ampie dette contrade, da cui poi si originarono 13 comuni sparsi in questo territorio. Sia sotto la dominazione scaligera, sia sotto quella veneziana godettero di particolari privilegi ed Erbezzo entrò a far parte del “Vicariato della Montagna”.

A partire dal Seicento si staccò da Bosco Chiesanuova a cui era stato legato fino ad allora. La principale risorsa del comune – oggi come in passato – è l’allevamento dei bovini e il taglio del bosco.

Non a caso ad Erbezzo in autunno si svolge una delle più importanti Fiere del bestiame del Veneto, dove è possibile trovare le pregiate razze italiane della “Frisona italiana”, la “Pezzata rossa” o la “Rendena”.

 Sito web del comune di Erbezzo: http://www.comune.erbezzo.vr.it/.

 Altitudine del Comune: 1.118 m slm (zona: 1)

Scopri altri comuni del Veneto

VITTORIO VENETO

scopri di più  

VALSTAGNA

scopri di più  

CALALZO DI CADORE

scopri di più