La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Nogarole Rocca


Nogarole Rocca è un comune in provincia di Verona in Veneto. Il suo territorio fu abitato fin dalla preistoria come dimostrano alcuni reperti archeologici. Nel 933 vi arrivò  dalla Francia la famiglia Nogarola da cui prende il nome.

E proprio Galeotto Nogarola fece costruire un castello lungo il fiume Tione per proteggere la zona. Poiché i Nogarola erano sostenitori di Ezzellino III da Romano si scontrarono con i mantovani alleati del conte di Casaloldo. In questa occasione il castello venne incendiato e ricostruito qualche anno dopo.

La famiglia Nogarola inoltre era strettamente legata agli Scaligeri soprattutto dopo che Antonio Nogarola morì per salvare Mastino della Scala. Quindi le due famiglie strinsero rapporti di parentela  e il castello passò agli Scaligeri.

E dopo la loro caduta passò ad alcuni consiglieri dei Visconti. Ed infine quando Nogarole passò sotto il dominio veneziano il suo castello venne ceduto a Jacopo del Verme. Alla sua morte ritornò di proprietà di Venezia che qualche anno dopo lo vendette all’asta a Leonardo Boldri per 520 ducati.

Ma soprattutto con l’obbligo di abbassare la costruzione in modo da farle perdere l’aria di fortezza. Attraverso vari proprietari infine nel 1973 è divenuto di proprietà della Provincia di Verona.

La chiesa di San Martino risale al Cinquecento è abbellita da un altare in stile barocco e da un trittico di scuola mantegnesca.

 Altitudine del Comune: 37 m slm (zona: 5)

Scopri altri comuni del Veneto

ZOVENCEDO

scopri di più  

NOVENTA PADOVANA

scopri di più