La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Longare


Longare è un comune in provincia di Vicenza in Veneto.

Il suo nome secondo alcuni deriverebbe dalla posizione allungata del suo territorio tra il Bacchiglione e i Colli Berici. Secondo altri invece deriverebbe da “longaria” ossia la terra che emerge dalle zone paludose. Infine altri lo riconducono agli Ungari che dopo la caduta dell’Impero Romano d’Occidente saccheggiarono questi territori.

Il suo territorio fu abitato già nel Paleolitico da uomini che vivevano nei “covoli”. La dominazione romana si diffuse in maniera lenta e pacifica. L’arrivo dei monaci benedettini ripopolò la zona e ne migliorò la produzione agricola.

Nel 1142 i padovani tolsero ai vicentini la possibilità di usare qualsiasi via di comunicazione fluviale e terrestre. I vicentini allora per ritorsione deviarono le acque del canale Bisatto lasciando Padova senz’acqua. Per riavere l’acqua Padova occupò Longare e la guerra tra i due comuni si protrasse per 5 anni vedendo anche l’intervento del patriarca di Venezia.

Nel 1311 i vicentini deviarono nuovamente le acque del fiume. Ma l’imperatore Enrico VII impose a Vicenza di riaprire il corso naturale del Bacchiglione e pagare una molta a Padova. Altre interruzioni si ebbero anche sotto gli Scaligeri e i Visconti e solo quando Vicenza passò sotto il dominio veneziano cessarono.

La dominazione veneziana trasformò Longare nella “perla dei Berici” per la costruzione di numerose ville venete. Oggi l’economia di Longare è legata soprattutto alla sua produzione vinicola e a quella dei funghi di grotta. 

 Altitudine del Comune: 29 m slm (zona: 3)

Scopri altri comuni del Veneto

VOLPAGO DEL MONTELLO

scopri di più  

CASTEL D'AZZANO

scopri di più