La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Bovolenta


Bovolenta è un comune in provincia di Padova in Veneto. Il suo nome deriva da “bovo” che indica il vortice che si forma quando due canali si fondono. Infatti Bovolenta è attraversata dal Bacchiglione e dal canale Vigenzone che proprio qui si congiungono.

Il nome compare per la prima volta in un documento del 1027 con cui Litolfo di Carrara donava questi territori all’Abbazia di Carrara Santo Stefano. Nel Medio-Evo Bovolenta grazie alla sua posizione divenne un centro florido. Era infatti un’importante crocevia per i commerci tra i Colli Euganei e le città dell’Adriatico.

Proprio per l’importanza della sua posizione i Carraresi vi costruirono un castello divenuto una delle fortezze più importanti di tutto il territorio padovano. La sua distruzione nel 1388 ad opera dei veneziani rappresentò una svolta importante nella lotta fra queste due città.

Il castello ricostruito venne definitivamente distrutto da Massimiliano d’Austria durante la guerra tra Venezia e la lega di Cambrai. Il periodo del dominio veneziano fu caratterizzato da epidemie e inondazioni, ma anche dalla costruzione di splendide ville di campagna.

Nell’Ottocento Domenico Carrari fondò a Bovolenta un’industria tessile che si distinse per l’eccellenza dei suoi prodotti venduti anche all’estero.

 Altitudine del Comune: 6 m slm (zona: 5)

Scopri altri comuni del Veneto

CORNEDO VICENTINO

scopri di più  

RONCO ALL'ADIGE

scopri di più