La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Vigodarzere


Vigodarzere è un comune in provincia di Padova in Veneto. Il suo nome deriva dalle parole “vicus” cioè “villaggio” e “arger” cioè “argine”.

In epoca romana era una stazione di posta lungo la via Aurelia come dimostrano i reperti rinvenuti. Nel 589 fu toccata dalla rotta della Cucca che sconvolse l’aspetto di questa parte della Pianura Padana. Il corso di alcuni fiumi venne infatti completamente cambiato.

Nel 601 Agilulfo – re dei longobardi – assediò e saccheggiò Padova distruggendola, stessa sorte tocco ai villaggi vicini. Da allora nel corso della storia furono molti gli eserciti che per assediare Padova posero i loro accampamenti nel territorio di Vigodarzere: dai Franchi, agli Ungari fino a Massimiliano d’Asburgo.

Poiché Vigodarzere sorgeva in una importante zona di transito ed era vicina ad importanti corsi d’acqua è stata sempre molto contesa. Prima tra i Carraresi e Venezia, e poi tra Venezia e la lega di Cambrai. La dominazione veneziana (1404-1797) portò la tranquillità ed il benessere, a parte la parentesi della guerra contro la lega.

La Chiesa di San Martino venne costruita nel XIX secolo mentre il campanile risale al 1900. La Certosa invece venne costruita nel 1534 e chiusa dal Senato di Venezia nel 1768 in quanto abitata da pochi monaci. Durante la Prima Guerra Mondiale venne usata come caserma e come polveriera durante la Seconda. Oggi purtroppo versa in uno stato di abbandono.

 Sito web del comune di Vigodarzere: http://www.vigodarzerenet.it/.

 Altitudine del Comune: 17 m slm (zona: 5)

Scopri altri comuni del Veneto

COLLE UMBERTO

scopri di più  

PASTRENGO

scopri di più  

SACCOLONGO

scopri di più