La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Polesella


Polesella è un comune in provincia di Rovigo in Veneto.

Le prime bonifiche del territorio di Polesella si ebbero in epoca etrusca. Ma gli sforzi fatti dagli etruschi prima e dai romani dopo vennero vanificati dalla rotta della Cucca del 589 che riportò questo territorio allo stato paludoso.

Fino ad X secolo tutto il Polesine fu soggetto al fenomeno dei polesini ossia l’emergere occasionale di alcuni isolotti dalle paludi che permettevano solo degli insediamenti temporanei.

Il territorio di Polesella nel corso della storia è stato più volte teatro di battaglie. Nel 1271 vi si combatté una battaglia tra Venezia e Bologna. Nel 1482 fu teatro di una battaglia tra Venezia e gli Estensi che ne assicurò il controllo ai veneziani. Una nuova battaglia navale vi si svolse nel 1509 durante la guerra tra Venezia e la lega di Cambrai. Questa battaglia venne cantata anche da Ludovico Ariosto nell’Orlando Furioso.

Durante la dominazione veneziana Polesella fu abbellita dalle ville di campagna delle famiglie Grimani,  Donà,  Foscari e  Morosini.

19 luglio 1892 una tromba d'aria distrusse quasi completamente Polesella causando anche morti e feriti. Ma il suo nome è legato indissolubilmente all’alluvione del 1951. I veneziani durante le  alluvioni del Po “tagliavano” gli argini della Fossa per consentire l'efflusso delle acque verso il mare Adriatico.

I tecnici del Genio Civile pensarono invece che gli argini della Fossa potessero contenere l'alluvione. In effetti sottovalutarono la portata della piena e questo ebbe conseguenze tragiche. La carestia che investì il Polesine provocò una forte emigrazione che colpì anche Polesella. 

 Altitudine del Comune: 6 m slm (zona: 5)

Scopri altri comuni del Veneto

TRICHIANA

scopri di più  

NERVESA DELLA BATTAGLIA

scopri di più