La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Maser


Maser è un comune in provincia di Treviso. Il suo nome deriverebbe o da “maceries” cioè “cumuli di  pietre” oppure da “masus” cioè maso, podere. Il suo territorio era abitato già nel Neolitico come testimoniano i reperti archeologici rinvenuti. Nel Medio-Evo la sua storia fu invece abbastanza travagliata, in quanto fu prima feudo di Treviso e poi del vescovo di Feltre, quindi cadde in mano ad Ezzelino III da Romano, per passare poi alla famiglia Castelli e a quella dei Da Camino e finire infine sotto il dominio di Venezia.

Simbolo di Maser è Villa Barbaro, una delle Ville Palladiane riconosciute Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1996. La Villa - costruita nel XVI secolo su un progetto di Andrea Palladio -  custodisce all’interno affreschi di Paolo Veronese e statue di Alessandro Vittoria. A commissionarla furono due fratelli veneziani, Daniele Barbaro – umanista - e Marcantonio, ambasciatore della Repubblica di Venezia.

Il Palladio nel trasformare il medievale palazzo di famiglia in una pratica ed elegante villa di campagna fu profondamente influenzato dai gusti eleganti e raffinati dei due fratelli. Infatti questa villa – ispirandosi molto a Villa d’Este a Tivoli piuttosto che alle ville-fattoria - si differenzia dalle altre progettate dal Palladio. Innanzitutto è caratterizzata da un allineamento tra la casa padronale e le barchesse, dovuto in parte anche alla posizione della villa sul colle.

Dalla Villa parte un’ampia scalinata affiancata dagli eleganti giardini, mentre dietro la Villa si apre il giardino segreto abbellito dall’esedra del ninfeo. Il portico non ha solo la funzione di abbellirla, ma ha soprattutto la funzione pratica di proteggere durante le intemperie e di consentire un agevole passaggio tra i due lati della Villa.

A metà Ottocento Villa Barbaro venne acquistata da un industriale friulano che la salvò dallo stato di abbandono in cui si trovava. Negli anni Trenta infine venne acquistata da Giuseppe Volpi di Misurata, e tutt’ora  appartiene ai suoi eredi che ne hanno fatto una rinomata azienda agricola

 Altitudine del Comune: 147 m slm (zona: 3)

Scopri altri comuni del Veneto

AGUGLIARO

scopri di più  

SAN PIETRO DI FELETTO

scopri di più