La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Farra di Soligo


Farra di Soligo è un comune in provincia di Treviso in Veneto.

Il nome Farra è di origine longobarda e indicava una tribù legata da vincoli familiari. Mentre la specifica si riferisce al fiume che vi scorre vicino. Dopo essere stata dominata da longobardi e franchi appartenne ai Da camino, poi ai Collalto e al podestà di Treviso ed infine a Venezia.

Le Torri di Credazzo sono quanto resta dell’antico Castello di Credazzo. Un castello legato alle vicende delle famiglie Da Camino e dei Collalto. Nel 1413 all’epoca della guerra tra Venezia e gli Ungari riuscì a resistere agli attacchi di Pippo Spano, un condottiero al soldo degli Ungari. Ma alla fine venne comunque saccheggiato e poi lasciato per vari secoli in stato di abbandono.

Il campanile duecentesco della chiesa di San Lorenzo venne rimaneggiato nel corso dell’Ottocento. Il tetto a quattro falde venne sostituito da una merlatura a coda di rondine. Su una pietra d’angolo appaiono ancora delle misteriose incisioni. Questi caratteri non sono stati ancora decifrati e secondo alcuni si tratterebbe di un alfabeto runico.

Si tratterebbe di una “piere de mat” (pietra dei matti). Secondo una leggenda infatti gli abitanti di Farra mostrerebbero una vena di follia toccando queste pietre. Si può raggiungere il campanile solo passando tra filari di vigne poiché non vi sono stradine.

 Altitudine del Comune: 163 m slm (zona: 3)

Scopri altri comuni del Veneto

PONTELONGO

scopri di più  

GALLIERA VENETA

scopri di più