La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Pieve di Soligo


Pieve di Soligo è un comune in provincia di Treviso in Veneto. Il nome Pieve deriva da “plebs” che anticamente indicava una giurisdizione ecclesiastica rurale.

I primi insediamenti in questo territorio si ebbero in epoca romana. Durante il dominio veneziano il suo territorio venne diviso in due circoscrizioni ecclesiastiche, una facente capo a Treviso e l’altra a Ceneda. Anche dopo la loro unificazione fra le due parti rimase una rivalità che venne pacificata solo nel 1876.

Pieve di Soligo per la sua fortunata posizione viene chiamata “la Perla del Quartier del Piave”. Lungo le rive del fiume Soligo si possono compiere rilassanti passeggiate sia a piedi, sia in bici. Inoltre è possibile ammirare le “crode del Pedrè” blocchi di rocce che affiorano dall’acqua creando dei canyon.

Il patrimonio architettonico di Pieve comprende villa Chisini-Daniotti del Seicento, palazzo Ciassi e Morona, la chiesa della Madonna del Carmine, palazzo Balbi Valier. Inoltre Villa Brandolini  che ospita la sede del Consorzio Tutela Prosecco Doc di Conegliano Valdobbiadene. La villa è di proprietà comunale ed è usata per mostre d’arte e manifestazioni culturali. 

 

 Altitudine del Comune: 132 m slm (zona: 3)

Scopri altri comuni del Veneto

GALZIGNANO TERME

scopri di più  

GODEGA DI SANT'URBANO

scopri di più