La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Villafranca di Verona


Villafranca di Verona è un comune in provincia di Verona in Veneto.

Il suo nome deriva dal fatto che era affrancata dagli oneri fiscali quindi “burgus liber” da cui “villa franca” e quindi Villafranca. Mentre la specifica “di Verona” venne aggiunta nel 1867 dopo l’Unità d’Italia per distinguerla dagli altri comuni con lo stesso nome.

Probabilmente nacque come accampamento romano e serviva a difendere i confini veronesi. Agli inizi del Duecento vi venne costruito un castello poi ampliato dagli Scaligeri che costruirono anche la cinta muraria chiamata Serraglio che arrivava fino a Borghetto sul Mincio.

A Villafranca soggiornò Napoleone alla vigilia della battaglia di Arcole. Nel 1848  fu sede del quartier generale piemontese e da palazzo Gandini Morelli Bugna il generale Cesare de Laugier osservò la battaglia di Custoza volgersi in sconfitta.

Nel 1859 invece fu sede del quartier generale austriaco e ospitò anche l’Imperatore Francesco Giuseppe. E proprio a Villafranca venne firmato l’armistizio tra Napoleone III e Francesco Giuseppe che segnò la fine della Seconda guerra d’Indipendenza.

Villafranca venne coinvolta anche nella Terza guerra d’Indipendenza. Vi si svolse infatti una battaglia tra la cavalleria italiana guidata da Umberto di Savoia e quella austriaca. Durante la Seconda Guerra Mondiale Villafranca subì diversi attacchi aerei a causa della vicinanza con l’aeroporto usato dai militari tedeschi. 

 Altitudine del Comune: 54 m slm (zona: 5)

Scopri altri comuni del Veneto

LENDINARA

scopri di più  

VILLA BARTOLOMEA

scopri di più