La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Lugo di Vicenza


Lugo di Vicenza è un comune in provincia di Vicenza in Veneto.

Il nome deriva dal latino “locus” ossia bosco sacro, infatti per lungo tempo questo territorio è stato ricoperto di boschi. Nel 1868 venne aggiunta la specifica “di Vicenza” per distinguerlo dagli altri comuni con nomi simili presenti nella Penisola.

Reperti risalenti al V secolo a. c. rinvenuti all’interno di “covoli” (grotte naturali) dimostrano che il luogo era abitato già nella preistoria. Ma gli insediamenti stabili si ebbero solo in epoca romana. Intorno al 920 questo territorio – come altri compresi tra la Val d’Astico ed il Brenta – vennero donati dall’Imperatore Berengario al vescovo di Padova.

Il vescovo aveva però l’obbligo di farvi costruire castelli e torri per proteggere il territorio dalle scorrerie degli Ungari. Perciò anche Lugo intorno al X secolo venne munita di una struttura difensiva su un’altura da cui si poteva controllare la vallata sottostante.

Nel 1304 Lugo apparteneva alle benedettine del monastero di San Pietro e Stefano di Padova. Poi passò sotto la dominazione di Ezzelino da Romano, quindi dei vicentini, degli Scaligeri e dei Visconti ed infine di Venezia.

Gli anni della dominazione veneziana furono caratterizzati dalla povertà della popolazione e da una serie di pestilenze in particolare quella del 1630. Nell’Ottocento fu invece la volta del colera e del vaiolo.

Durante la Prima Guerra Mondiale poiché si trovava vicino alla linea del fronte ospitò diversi reparti dell’esercito. Mentre Villa Godi ospitò il capo di stato maggiore dell’esercito britannico. La cittadina venne più volte evacuata, ma non subì gravi danni

 Sito web del comune di Lugo di Vicenza: http://www.comune.lugo.vi.it/.

 Altitudine del Comune: 203 m slm (zona: 1)

Scopri altri comuni del Veneto

GIACCIANO CON BARUCHELLA

scopri di più  

PERAROLO DI CADORE

scopri di più