La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Rossano Veneto


Rossano Veneto è un comune in provincia di Vicenza in Veneto. Il suo nome deriva da “fundus Roxianus” cioè “possedimento di Roxio”. Mentre la specifica Veneto venne aggiunta dopo l’Unità d’Italia per distinguerlo da Rossano Calabro.

Le prime notizie certe su Rossano risalgono all’XI secolo. In quell’epoca la nobildonna Ermiza – figlia di Berengario - insieme al figlio Forzura vi fondò un castello. Venne innalzato dove oggi si trova la chiesa parrocchiale che infatti è circondata dai resti del fossato. Successivamente Rossano fu dominato dalla famiglia da Romano. E dopo la morte di Ezzelino passò sotto il dominio di Vicenza, poi di Padova ed infine Venezia.

Nel corso del Quattrocento nelle sue campagne iniziò la coltivazione del gelso e l’allevamento dei bachi da seta. Nel Settecento grazie a Venezia vi sorsero invece i primi opifici, segherie e mulini che migliorarono le condizioni di vita della popolazione. Ma nel 1817 venne colpita prima da una grave carestia e poi da un’epidemia di tifo. Mentre tra il 1832 ed il 1836 vi imperversò il colera.

Tra gli edifici più importanti della cittadina vi è il Duomo dedicato alla Natività di Maria Santissima. L’edificio esisteva già nel XIII secolo, ma venne distrutto da un incendio nel 1719. L’interno è ad una sola navata e presenta pitture della scuola del Tiepolo.

 Altitudine del Comune: 78 m slm (zona: 5)

Scopri altri comuni del Veneto

GAMBUGLIANO

scopri di più  

PESCHIERA DEL GARDA

scopri di più