La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Torri di Quartersolo


Torri di Quartersolo è un comune in provincia di Vicenza in Veneto.

Il nome Quatersolo deriva da “quartixolum” che a sua volta deriva da “quartum milium solum” perché distava quattro miglia da Vicenza. In un documento del 1066 è citata solo come Quartersolo.

“Torri” si aggiunse a partire dal XV secolo per ricordare le torri costruite nel XII secolo dai vicentini. Queste torri erano in legno e si innalzavano vicino al fiume Tesina per difendere Quartersolo dai padovani.

Le torri insieme al ponte vennero distrutte una prima volta dai padovani nel 1313. Nel 1387 fu invece Antonio della Scala a distruggerle pensando di non poterle più difendere. Nel Cinquecento il ponte sul Tesina venne ricostruito su progetto di Andrea Palladio.

A partire dal Trecento fino al XVIII secolo Torri fu sottoposta al Vicariato civile di Camisano Vicentino. Per alcuni secoli il suo territorio fu teatro di aspre battaglie, e il suo suolo venne calpestato da molti eserciti: spagnolo, francese e austriaco.

La chiesa più antica di Torri è dedicata ai Santi Gervasio e Protasio, divenne parrocchia nel XIII secolo ed ha subito diversi rimaneggiamenti. Venne distrutta dai bombardamenti del 1945, le sue opere d’arte si salvarono e sono conservate nella nuova parrocchiale. 

 Altitudine del Comune: 30 m slm (zona: 5)

Scopri altri comuni del Veneto

CAMPONOGARA

scopri di più  

VESCOVANA

scopri di più  

VALLE DI CADORE

scopri di più