La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti ad Arsié


Arsié è un comune in provincia di Belluno in Veneto.

Secondo alcuni il suo nome deriverebbe dalla natura del suo territorio e significherebbe “arido”. Secondo altri invece deriverebbe da “arix” cioè “castello”, mentre altri ancora lo fanno derivare da “arcis sedes” cioè “sede di castelli”.

Il territorio di Arsié per la sua posizione fu abitato fin dalla preistoria. Poi fu occupato dai romani, dai franchi e quindi durante il Medio-Evo venne affidato ai vescovi-conti. Durante la Prima Guerra Mondiale dopo la rotta di Caporetto divenne territorio austriaco fino alla fine della guerra.

In quest’occasione vennero costruiti molti forti che poi non vennero usati. Forte Cima Lan ad esempio venne fatto esplodere dallo stesso esercito italiano per impedire che cadesse in mano nemica. Forte Leone invece benché non venne mai usato non fu fatto esplodere.

Tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento Arsié fu interessata da una forte emigrazione. Il suo patrimonio architettonico è costituito dalla chiesa parrocchiale e dal palazzo del Municipio in stile gotico.

Dal punto di vista paesaggistico invece Arsié permette di effettuare escursioni sul Col Perer e Cima Campo.

 Sito web del comune di Arsiè: http://www.comune.arsie.bl.it/.

 Altitudine del Comune: 314 m slm (zona: 1)

Scopri altri comuni del Veneto

NERVESA DELLA BATTAGLIA

scopri di più