La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Lorenzago di Cadore


Lorenzago di Cadore è un comune in provincia di Belluno in Veneto. Il suo nome deriverebbe da “Laurentus” probabilmente un colono romano.

Il suo territorio fu abitato fin dall’età della pietra come dimostra il ritrovamento di alcuni reperti. Fu poi abitato dai Reti e dai Celti. E quando i Galli della Carnia vennero sconfitti dal console Marco Emilio Scauro passò in mano ai romani.

Alla dominazione romana seguì quella degli Eruli, dei Franchi, dei Bizantini ed infine quella dei Longobardi. Nel 1347 tutto il Cadore passò in mano ai Patriarchi d’Aquileia. E quando nel 1420 il loro potere venne meno Lorenzago passò in mano ai veneziani. Questi gli assicurarono un lungo periodo di tranquillità ad eccezione degli anni della guerra contro la lega di Cambrai.

Nel 1885 Lorenzago fu colpita da un violento incendio e venne ricostruita su disegno dell’architetto Segusini. Le tradizionali case in legno vennero allora sostituite da altre in pietra, più sicure. Attualmente il comune è costituito da due centri abitati: Villagrande e Villapiccola.

Alla fine dell’Ottocento divenne una ricercata meta turistica per la bellezza del suo paesaggio e per la sua Natura incontaminata. Vi hanno soggiornato tra l’altro il poeta Giosuè Carducci, il generale Luigi Cadorna e il fisico Carlo Rubbia.

Era inoltre una meta molto amata da Papa Giovanni Paolo II. Tanto che nell’ex canonica ottocentesca vi è stato allestito il Museo del Papa che conserva fotografie e ricordi di Karol Wojtyla.

Il suo patrimonio architettonico comprende le antiche dimore di importanti famiglie cadorine: Casa Tremonti, Palazzo Fabbro, Palazzo Mainardi, Casa Gerardini, Casa Cadorin. Inoltre la Chiesa di S. Fortunato e S. Ermagora del ‘400 e restaurata nel ‘700, al cui interno sono conservate opere di Tomaso Da Rin, Giovanni Battista Vicari e una pala attribuita a Cesare Vecellio.

Altra voce importante dell’economia di Lorenzago è l’industria dell’occhiale che si è sviluppata in questo territorio già a partire dalla fine dell’Ottocento. 

 Altitudine del Comune: 883 m slm (zona: 1)

Scopri altri comuni del Veneto

CAMPODARSEGO

scopri di più  

SANTA LUCIA DI PIAVE

scopri di più