La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Ponte nelle Alpi


Ponte nelle Alpi è un comune in provincia di Belluno in Veneto.

E’ un comune sparso in quanto la sede comunale si trova nella frazione di Cadola. Il suo territorio fu abitato fin dalla preistoria come dimostrano alcuni reperti archeologici. Ma soprattutto l’epoca romana ha lasciato maggiori tracce con sepolture, tracce di strade, monete e utensili.

I resti di alcune fortificazioni medievali ci fanno capire l’importanza strategica avuta da questa cittadina. Restano infatti tracce del Castello di San Giorgio del VI secolo appartenuto ai Da Camino, prima feudatari e poi avogari (amministratori dei beni della diocesi) dei Vescovi di Belluno.

La Casamatta era invece una fortezza posta a difesa della Pieve del Frusseda. Era stata eretta nel punto in cui era più facile controllare l’accesso verso Ponte nelle Alpi attraverso la strada della Val Lapisina. Infine l’ultima fortificazione di cui restano dei ruderi è quella di Castellet costruito su un vecchio monastero cistercense.

E’ proprio nel Medio-Evo assunse grande importanza il ponte sul Piave da cui il paese prende il nome. Esisteva già nel 1181 i veneziani lo distrussero nel 1412 per bloccare l’avanzata degli Ungari. Nel 1415 venne ricostruito ma già prima della fine del secolo era nuovamente distrutto a causa di un incendio. Nei due secoli successivi venne distrutto altre 5 volte.

Tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento Ponte delle Alpi fu soggetta ad una forte emigrazione. Per fortuna negli ultimi decenni questo fenomeno ha avuto un’inversione. 

 Sito web del comune di Ponte nelle Alpi: http://www.comune.pontenellealpi.bl.it/.

 Altitudine del Comune: 397 m slm (zona: 1)

Scopri altri comuni del Veneto