La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Monteforte d'Alpone


Monteforte d’Alpone è un comune in provincia di Verona in Veneto. Il nome gli deriva da un castello costruito intorno all’anno Mille su una vicina altura per difendere la popolazione dalle scorrerie degli Ungari.

Il suo territorio fu abitato fin dalla preistoria, nel Medio-Evo appartenne ai conti di San Bonifacio venne poi ceduto dal comune di Verona al vescovo Abelardo.

Il suo patrimonio architettonico comprende l’Oratorio di Sant’Antonio fatto costruire alla fine del Duecento dai Vescovi di Verona sulle rovine dell’antico castello utilizzandone anche i materiali. Nel 1650 vi venne aggiunto l’altare barocco con statue e colonne sia l’abside.

La chiesa di Santa Maria risale al Trecento ed è detta dei Cappuccini perché vi risiedettero per due secoli. All’interno sono custoditi begli affreschi del Trecento, Quattrocento e Seicento. La porta gotica risale al Quattrocento.

La chiesa di Santa Maria Maggiore venne costruita nel XIX secolo. Il suo campanile è alto 79 metri ed è uno dei più alti del Veneto oltre ad essere diventato simbolo della cittadina. Si presenta altissimo, sottile, a piani digradanti e di colore bianco.

Caratteristica paesaggistica di Monteforte è invece il mare di vigneti che ne fanno il paese a più alta densità viticola del Veneto e forse anche di tutta Italia

 Altitudine del Comune: 38 m slm (zona: 3)

Scopri altri comuni del Veneto

CAVAION VERONESE

scopri di più  

MOZZECANE

scopri di più