La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Noventa Vicentina


Noventa Vicentina è un comune in provincia di Vicenza in Veneto. Il nome deriverebbe dal latino “nova entia” cioè “nuove terre” in riferimento a quelle ottenute in seguito alle bonifiche compiute nel Medio-Evo dai monaci benedettini.

In epoca romana questi terreni vennero concessi ai soldati reduci dalla battaglia di Azio. Intorno all’anno Mille vi aveva sede un castello vescovile tra i più importanti del Basso Vicentino. Il fatto che esistesse già nel X secolo farebbe pensare si trattasse di un incastellamento dell’antica pieve di Santa Maria.

Quello dell’incastellamento delle pievi era infatti una pratica molto diffusa durante il periodo delle scorrerie degli Ungari.  Il fatto però che questo tipo di castelli non avessero dimensioni considerevoli com’era invece il caso del castello di Noventa fa sorgere dei dubbi. Si ipotizza perciò che dopo l’incastellamento della pieve i Vescovi fecero costruire un castello vero  e proprio.

Castello poi distrutto nel 1240 da Ezzelino III da Romano e mai più ricostruito. Nel Trecento Noventa passò agli Scaligeri e venne posta sotto il Vicariato amministrativo di Orgiano. Agli inizi del Quattrocento invece entrò a far parte dei possedimenti veneziani e iniziò un periodo di sviluppo economico. Alla caduta di Venezia Noventa passò prima in mano francese e poi austriaca fino all’annessione al Regno d’Italia (1866). 

 Altitudine del Comune: 16 m slm (zona: 5)

Scopri altri comuni del Veneto

MONTICELLO CONTE OTTO

scopri di più  

TRICHIANA

scopri di più