La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a La Valle Agordina


La Valle Agordina è un comune in provincia di Belluno in Veneto.

Sorge in una vallata laterale della Conca Agordina, solcata dai torrenti Missiaga e Bordina. Il suo territorio è compreso nel Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi ed è circondato dalla Moiazza, dalle cime di San Sebastiano, il Tamer, il Talvena e il Monte Zelo.

Originariamente si chiamava “San Michele in Valle” poiché vi era un’antica chiesa dedicata a San Michele Arcangelo, venne poi cambiato in quello attuale nel 1964. Nel XII secolo vi si trovava un castello chiamato “Castello Canaola” che apparteneva alla famiglia “Della Valle”. Del castello non resta più niente, ma alcuni scavi hanno riportato alla luce alcuni resti.

Nel 1701 Valle venne colpita da un’alluvione detta “Boa” che causò la distruzione dell’antica chiesa e una cinquantina di morti. Altre alluvioni si sono poi avute nel corso dei secoli una delle più disastrose fu quella dell’autunno del 1966 che sconvolse tutto il territorio dell’Agordino.

La chiesa di San Michele Arcangelo venne poi ricostruita nel corso del Settecento. L’altare maggiore del XIX secolo contiene un tabernacolo del 1697.

La Valle è sempre stato un comune dall’economia prettamente silvo-pastorale e tutt’ora sono ancora attive molte malghe dove si produce dell’ottimo formaggio. Inoltre molti taibà – i caratteristici fienili – sono stati ristrutturati.

Una legge del 1999 ha riconosciuto i comuni dell’Agordino come zona a minoranza linguistica ladino-veneta.

 Altitudine del Comune: 800 m slm (zona: 1)

Scopri altri comuni del Veneto

COSTERMANO SUL GARDA

scopri di più