La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Santa Giustina in Colle


San Giustina in Colle è un comune in provincia di Padova in Veneto.

Il nome deriva da quello della Santa Patrona, mentre la specifica deriva dall’altura su cui si trovava la sua chiesa. Il nome compare per la prima volta nella testimonianza resa da un certo Pietro di Alberto su una lite tra i canonici della cattedrale di Padova e Albertino di Tergola.

San Giustina faceva parte della centuriazione di Camposampiero ed era abitata già in epoca romana. Lo dimostra anche la presenza del “graticolato” romano cioè l’intersecazione delle strade ad angolo retto. Alcuni storici parlano di una colonia agricola istituita nel padovano da Ottaviano Augusto che comprendeva anche Santa Giustina.

Il suo territorio fu soggetto prima all’invasione dei longobardi e poi degli ungari. Mentre a metà del Duecento venne assoggettato da Ezzelino da Romano. I due nuclei abitativi che la formano fino al XIX secolo erano separati, vennero unificati dal governo austriaco.

La chiesa di Santa Giustina è stata ristrutturata più volte. Presenta un interno a tre navate e cinque altari di cui due in marmi policromi del Seicento. A fianco della chiesa nel 1945 vennero uccisi dai nazisti il parroco, il cappellano ed altre 18 persone. L’eccidio è rievocato nel portale bronzeo opera dello scultore locale Romeo Sandrin. 

 Altitudine del Comune: 24 m slm (zona: 5)

Scopri altri comuni del Veneto

VILLAFRANCA PADOVANA

scopri di più