La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Giavera del Montello


Giavera del Montello è un comune in provincia di Treviso in Veneto.

Il nome Giavera deriva da Glaura, un fiume che nasce sul Montello e termina il suo corso nell’antico letto del Piave. Il Glaura a sua volta prenderebbe il nome dal termine latino “glaber” cioè “liscio”, forse in riferimento alle sue acque tranquille. La specifica “del Montello” è dovuta al Colle Montello ai cui piedi Giavera sorge.

Giavera fu abitata fin dalla preistoria come dimostrano vari ritrovamenti archeologici. Successivamente fu colonizzata dai Veneti, quindi dagli etruschi ed infine dai romani. Dopo essere stata dominata da longobardi e franchi passò ai Collalto, quindi ai vassalli del Vescovo di Treviso, per finire poi tra i possedimenti veneziani.

Durante la prima Guerra Mondiale fu occupata dalle truppe austro-ungariche, ma le truppe italiane riuscirono a ricacciarle oltre il Piave.

Tra i monumenti di Giavera vi sono la quattrocentesca Villa Tiretta-Agostini, la seicentesca Villa Marin e l’ottocentesco Palazzo Agnoletti. Tra gli edifici religiosi invece vi è la chiesa parrocchiale dedicata alla Madonna dell’Assunta abbellita da importanti affreschi. E una chiesa del Settecento che conserva al suo interno pregevoli statue.  

 Sito web del comune di Giavera del Montello: http://www.comune.giavera.tv.it/.

 Altitudine del Comune: 78 m slm (zona: 3)

Scopri altri comuni del Veneto

VITTORIO VENETO

scopri di più  

SOVRAMONTE

scopri di più