La meraviglia del Veneto
  • english

Benvenuti a Villanova di Camposampiero


Villanova di Camposampiero è un comune in provincia di Padova.

Il toponimo Villanova indicava un nuovo insediamento, mentre la specifica Camposampiero deriva da “campus Petri”. Fino agli inizi dell’Ottocento era composta da due località distinte: Villanova e Murelle. Fu Napoleone ad accorparle.

Nel XII secolo Villanova era dominata dalla famiglia Alvaroti. Furono loro a restaurare un antico castello andato poi distrutto, tanto che oggi non ne restano tracce. Durante la dominazione veneziana invece vi fu un fiorire di ville nobiliari.

Il patrimonio architettonico di Villanova è considerevole soprattutto per gli edifici religiosi. La vecchia Chiesa Madre aveva una struttura medievale a tre navate e un imponente campanile. La nuova Chiesa Madre conserva gli arredi della vecchia, tra cui una tavola del 1508 di Andrea Previtali e due tele del Seicento.

Il Municipio di Villanova ha sede nella cinquecentesca Villa Ruzzini. Un affresco della Villa ha un soggetto davvero singolare. In quanto narra un episodio della vita di Marco Ruzzini  Capitano di Mare della Serenissima. Nel 1350 il Capitano Ruzzini era stato giudicato responsabile di una disfatta subita da Venezia presso l’Isola di Eubea. L’affresco invece – nell’intento di riabilitarlo – lo mostra combattere valorosamente e rientrare a Venezia carico di doni per il Doge

 Altitudine del Comune: 12 m slm (zona: 5)

Scopri altri comuni del Veneto

MONTE DI MALO

scopri di più  

TEZZE SUL BRENTA

scopri di più